Il San Michele con i piedi a terra

Martedì 23 settembre, a pochi giorni dai festeggiamenti per i 510 anni dell’Apparizione della Beata Vergine Maria a Mario Omodei, la città ha vissuto un momento storico. Infatti il San Michele Arcangelo, posto sulla cupola della Basilica, è stato rimosso dalla sua sede originale per essere restaurato. La statua, realizzata dall’orafo di Ponte Francesco Guicciardi nel 1587  ….Tiranese OTTOBRE 2014