Ordinazione episcopale dell’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa

Già custode di Terra Santa dal 2004, nel 2014 organizzò l’incontro tra il presidente d’Israele Shimon Perez, il presidente dell’Autorità Palestinese Abu Mazen, Papa Francesco e il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I.

Sabato 10 settembre, nella Cattedrale di Bergamo si è svolta l’ordinazione episcopale dell’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa che Papa Francesco ha nominato Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme.

Più di mille fedeli hanno partecipato alla cerimonia.

Immediatamente dopo l’annuncio della mia nomina ho espresso lo stupore e anche la trepidazione con la quale mi accingevo alla nuova missione assegnatami. Riflettendo su quanto mi è accaduto ho riletto il brano del Vangelo di Emmaus”

estratto dal n. 5 ottobre/novembre di  “Città dei Mille” la rivista per vivere e scoprire Bergamo;

continua a leggere pagg. 42-44

All’inizio della cerimonia il Vescovo Francesco Beschi  ha donato all’arcivescovo Pizzaballa una copia realizzata da Franco Blumer della  croce del IX-X secolo, detta di San Procolo, e custodita nel Museo della Cattedrale di Bergamo.ordinazione-episcopale-dellarcivescovo-pierbattista-pizzaballacroce san Procolo in argento