“Sulanite” opera di Giacomo Manzù

Giacomo Manzoni, (in arte Manzù) nasce a Bergamo il 22 dicembre 1908;

dopo i corsi serali di arte plastica presso la Scuola Andrea Fantoni di Bergamo, la frequentazione dell’Accademia d’arte Cignaroli di Verona e una breve permanenza a Parigi, Manzù si stabilisce a Milano e partecipa ad una mostra collettiva presso la Galleria Milano.

Durante questo periodo milanese, Manzù frequenta il laboratorio di arte sacra Politi, in via Sant’Eufemia;

da Politi realizza quest’opera sbalzando la lamina di rame e dorando a foglia la parte superiore della donna rappresentata: l’opera prenderà il nome di “Sulanite” .

misura cm 85 x 30

 

scultura Giacomo Manzù

scultura Giacomo Manzù

Autentica Giacomo Manzù

Autentica Giacomo Manzù